Felici di essere “incapaci”

9 dicembre 2015

Capita a volte di provare un moto di orgoglio a leggersi bistrattati: essere strapazzati pubblicamente da certi personaggi da’ la certezza di essere sulla strada giusta.

Ci è capitato ad esempio, sull’Eco del Chisone del 9/12/2015, di sentirci dare pubblicamente degli incapaci dal neo – coordinatore di Forza Italia Dott. Francesco Camusso. Il nuovo che avanza!.

Già l’essere il riesumatore locale di un’esperienza politica fondata da un frodatore fiscale ed un associato mafioso e tutta tempestata di preziosi personaggi famosi alle Procure di tutta Italia la dice lunga, ma la sua dichiarata vicinanza democristiana al PD (ipse dixit) dovrebbe far riflettere.

In questi anni di attività consigliare il Dott. Camusso ha parlato poco, proposto quasi nulla e votato spesso in accordo con la maggioranza, tanto da riceversi scherzosamente la proposta di tesseramento al PD dall’allora Segretario del circolo Pinerolese e oggi candidato Sindaco Luca Barbero.

Fatte queste dovute premesse, e considerando anche le fumanti macerie economiche e sociali ereditate dalle “capaci” esperienze amministrative nazionali e piemontesi del partito coordinato dal dott. Camusso, siamo felici di essere “incapaci”.

Ma archiviando la divertente uscita nel posto che le compete rimane una curiosità che sarebbe interessante soddisfare: appurata la vicinanza e l’appoggio del Dott. Camusso e di Forza Italia nel momento del bisogno al PD (riedizione locale di quanto avviene nei palazzi romani), cosa ne pensano i numerosi candidati sindaci PD di Pinerolo di questa contiguità? Ma soprattutto: in un ipotetico (ed improbabile) ballottaggio tra il suddetto soggetto ed il MoVimento 5 Stelle chi sceglierebbero di appoggiare?

Movimento 5 Stelle Pinerolo

Ecco l’articolo:

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *