Domanda al dott. Saitta

La domanda è chiara e semplice. A porla al dottor Saitta – Assessore alla Sanità della Regione Piemonte – durante un incontro organizzato a Pinerolo il 1° marzo 2019 sono un giornalista di Torinoggi, un rappresentante di una associazione della Val Pellice che si occupa di sanità e la dott.ssa Pezzano –  Assessora di Pinerolo con delega alla salute: Visto che il laboratorio analisi di Pinerolo lavora bene e comunque deve rimanere pienamente efficiente per le analisi dei ricoverati e le urgenze visto che il servizio al cittadino perde in qualità per l’aumento dei tempi di lavorazione, per il deterioramento delle provette durante il viaggio, per la mancata prossimità fra medico di laboratorio e medico curante visto che ai medici ed ai tecnici privati del servizio verrà assegnato una dequalificante mansione di “spedizioniere” visto che questa organizzazione porta ad un aumento dei costi di trasporto di un milione di euro visto che l’ospedale di Pinerolo perde 500 mila euro di valorizzazione che vanno al Mauriziano di Torino Qual è la motivazione (anche puramente economica) che sta dietro a questa riorganizzazione che sposta le provette da esaminare da Pinerolo al Mauriziano ed al San Luigi di Orbassano? … Nessuna risposta, né…

NO allo spostamento del Laboratorio Analisi
Comunicati , Eventi , Regione Piemonte / 14 febbraio 2019

Mentre c’è chi raccoglie firme per salvare Salvini, chi le raccoglie per realizzare il TAV, chi addirittura le raccoglie per osteggiare le piste ciclabili a Pinerolo, noi lo facciamo per difendere il nostro Ospedale ed un importante servizio sanitario del territorio. Vi chiediamo una firma per impedire che le analisi eseguite nel Laboratorio dell’Ospedale Civile di Pinerolo vengano spostate a Torino con tutto ciò che ne consegue. E’ una iniziativa che non ha colore politico, lanciata dalla Amministrazione di Pinerolo per tutto il mese di febbraio alla quale hanno aderito altre Amministrazioni del Pinerolese, tutte le Organizzazioni Sindacali e molte Associazioni e semplici cittadini. Ricordiamo che le firme sono raccolte presso l’Ufficio Casa e l’Ufficio Relazioni Pubbliche del Comune di Pinerolo e tutte le farmacie di Pinerolo. Anche il Movimento 5 Stelle di Pinerolo ha aderito e potrete firmare sabato mattina all’usuale banchetto di piazza Facta. Diffondete la notizia, vi aspettiamo. M5S Pinerolo   Ecco il testo della petizione: Noi Cittadini residenti sul territorio dell’ASL TO 3 rivendichiamo gli stessi diritti e servizi sanitari dei Cittadini di Torino. Viviamo nell’ASL più grande della Città Metropolitana e abbiamo diritto ad avere i servizi sanitari che ci spettano: NO ALLE SPARTIZIONI POLITICHE SULLA NOSTRA PELLE….

NO allo spostamento del laboratorio analisi da Pinerolo
Comunicati , in evidenza , News , Regione Piemonte / 15 novembre 2018

Il Movimento 5 Stelle di Pinerolo guarda con grande preoccupazione lo spostamento della gran parte delle attività del Laboratorio Analisi in programma dall’Ospedale Civile di Pinerolo all’Ospedale Mauriziano di Torino. La riorganizzazione del servizio analisi messo in opera dalla DGR 50/2015 “Riorganizzazione e razionalizzazione della rete dei Laboratori Analisi” non sembra, sorprendentemente, soddisfare nessuna esigenza che il Servizio Sanitario dovrebbe avere a cuore. Nemmeno la condizione principe delle ultime Amministrazioni Regionali: il risparmio economico. Se infatti è del tutto evidente che: vi sarà un forte degrado del servizio al cittadino pinerolese che, per un semplice esame di laboratorio eseguito al mattino poteva ottenere il risultato già nel pomeriggio, ora dovrà aspettare la spedizione del materiale con relativo rischio di deterioramento e “perdita”, accettazione da parte del Mauriziano, elaborazione, refertazione e ritorno del referto; vi sarà l’impedimento della tempestiva risposta a patologie gravi e urgenti vista l’impossibilità di comunicazione immediata fra il laboratorio analisi ed il medico di medicina generale nel caso di riscontro di esiti allarmanti; vi sarà una notevole complicazione logistica dovuta allo spostamento di provette con i relativi costi e rischi, non ultimi quelli ambientali. È incredibilmente altrettanto vero che: l’Ospedale Mauriziano, che dovrà accogliere gli esami, non…

Incontro su Sanità, Salute e Welfare – 24 Maggio
Incontri , Regione Piemonte / 18 maggio 2016

MARTEDI’ 24 MAGGIO alle ore 21.00 Intervengono: Dott.ssa Lara Pezzano: assessore in pectore Politiche Sociali per il Movimento  5 Stelle Pinerolo Luca Salvai: candidato Sindaco per il Movimento  5 Stelle Pinerolo Davide Bono: consigliere regionale Movimento 5 Stelle, medico, vicepresidente Commissione Sanità Regione Piemonte Vi aspettiamo al Salone dei Cavalieri, Viale Giolitti 7 – Pinerolo. Partecipate numerosi.

Firma e ferma il bollo auto per Gpl, metano, elettriche
News , Regione Piemonte / 6 novembre 2015

Anche a Pinerolo parte la raccolta firme per la petizione regionale del Movimento 5 Stelle contro il bollo auto proposto dalla Giunta Chiamparino per auto a metano, gpl, elettriche con il disegno di legge n. 166 (articolo 4 comma 3) in approvazione entro fine anno. In cosa consiste? Si tratta dell’introduzione del bollo auto per le autovetture alimentate, sin dalla fabbrica, a metano, gpl o elettriche dopo cinque anni dalla immatricolazione. Insomma chi ha un’auto a metano, gpl o elettrica con più di 5 anni, dovrà pagare il bollo da subito, se no al raggiungimento del quinto anno dall’immatricolazione. Oggi invece sono esentate per tutta la vita (sono esentati per soli 5 anni i veicoli con impianti a metano o a gpl inseriti dopo l’acquisto della vettura). Chiamparino pensa così di recuperare circa 30 milioni da 180 mila autovetture. Inquini di meno? Per la Regione non cambia nulla. Per noi dovrebbe essere il contrario, chi inquina di meno dovrebbe pagare di meno. Gli automobilisti che fanno scelte virtuose (e spesso più costose) per l’ambiente e la salute di tutti devono essere incentivati. Faremo di tutto in Consiglio per fermare questo scandaloso disegno di legge della Giunta prima dell’approvazione definitiva, ma…

Chi comanda Torino?
News , Regione Piemonte / 14 maggio 2014

  Incontro con il candidato alla Regione Piemonte FEDERICO VALETTI e l’autore di “Chi comanda Torino”, cofondatore di “Sistema Torino” MAURIZIO PAGLIASSOTTI. VENERDI’ 16 MAGGIO ore 21.00 Salone dei Cavalieri, Pinerolo.  

PiemOLTRE Tour – Torre Pellice
News , Regione Piemonte / 26 marzo 2014

  Domenica 30 marzo ore 17 – Torre Pellice Foresteria Valdese Via Arnaud 34 “MoVimento 5 Stelle: una rete tra comuni, regioni, Italia ed Europa” Interverranno: Davide Bono, candidato Presidente della Regione Piemonte Fabiana Dadone, deputata Componente Commissione permanente I Affari costituzionali Federico Valetti, candidato M5S al Consiglio Regionale