Resoconto Consiglio Comunale 29/30 novembre 2017
News / 4 Dicembre 2017

Consiglio Comunale caratterizzato dall’Aventino della seconda giornata, quella del 30/11. Di questo fatto abbiamo ampiamente trattato in questo post. Nella serata del 29 e del 30 si sono trattati i seguenti argomenti. Troverete comunque le intere registrazione delle sedute a questo link. L’assessore Bachstadt, durante le comunicazioni, ha voluto ricordare la scomparsa dell’operaio dei lavori pubblici Ceravolo Raffaele, scomparso dopo una breve ma terribile malattia. Anche a nome dell’intero Consiglio ha espresso le condoglianza alla famiglia. Breve commemorazione per la scomparsa dell’ex Consigliere Comunale Manganiello Carmine. Nelle richieste iniziali il Consigliere Caffaratto chiede di poter osservare un minuto di silenzio per la recente strage in Egitto, minuto non concesso perché non concordato preventivamente, come da prassi, col Presidente del Consiglio e neanche previsto da regolamento. Nelle comunicazioni si è esaminato lo stato di avanzamento delle mozioni approvate nelle scorse sedute.  Ci piace ricordare che questa è la prima consigliatura dove l’Amministrazione Comunale dà conto al Consiglio  di cosa è stato fatto in merito alle Mozioni approvate. Approvazione modifica al PRGC vigente, ai sensi dell’art 17, commi 12 e 13 della LR 56/77 (qui il documento di delibera) Si tratta di un lungo lavoro di correzione  di errori formali  che l’ultima…

La vicenda del Comitato di quartiere “Le Macine”
News / 2 Dicembre 2017

Prologo Riteniamo il fatto di secondaria importanza, ma l’opposizione, Lega esclusa, ha cercato la risonanza mediatica non presentandosi all’ultimo Consiglio Comunale. Vorremmo non dargliela noi la risonanza cercata, ma ci pare d’obbligo spiegare. Visione di parte ovviamente, tranne i fatti. Antefatto Ottobre 2016: un cittadino delle Macine vuole avviare un comitato di quartiere dove risiede, si trova con alcuni suoi conoscenti in un luogo privato e abbozzano un embrione di comitato e decidono di aspettare il Regolamento sulla Partecipazione (contenente alcuni articoli anche sui comitati di quartiere) sia concluso. Luglio 2017: il Regolamento viene approvato dal Consiglio Comunale. La parte relativa ai Comitati di Frazione e di Quartiere è, per chiara scelta politica, improntato alla massima spontaneità e libertà di autoregolamentazione; l’unico punto normato è quello che prevede che il rappresentate, affinché possa interloquire a nome del Comitato con l’Amministrazione Comunale, debba essere votato con un minimo di democrazia. Tutto il resto (confini, regolamento interno, attività) viene lasciato alle decisioni che autonomamente il comitato vorrà darsi. Ottobre 2017: dopo aver pubblicizzato la prima riunione del Comitato di Quartiere i partecipanti sono solo quelli che hanno creato il comitato (sei), viene votato come rappresentante il promotore iniziale. Fra questi ci sono…

Resoconto Consiglio Comunale 7/8 novembre 2017: importanti decisioni da parte dell’Amministrazione e la Sagra delle Interrogazioni delle opposizioni
Amministrazione , Consiglio Comunale , News / 12 Novembre 2017

Consiglio Comunale caratterizzato da poche ma sostanziali delibere da parte dell’Amministrazione, abbondantemente compensate da una pletora di interrogazioni da parte della minoranza. Consiglio anche piuttosto polemico, caratteristica di cui, purtroppo, dobbiamo dare qui conto. Ci permettiamo innanzi tutto di esprimere qualche dubbio sulla quantità (ben 26) e sulla qualità delle interrogazioni presentate. L’istituto delle interrogazioni, insieme all’accesso agli atti, è uno strumento determinante per dare la possibilità alla minoranza di verificare e controllare la bontà dell’operato dell’Amministrazione Comunale. In questo anno e poco più di mandato abbiamo assistito ad una numerosa serie di quesiti di poca se non nulla importanza (come l’interrogazione sull’orario di un centro massaggi orientale o sul momentaneo disservizio di un monitor in sala stampa) oppure ripetitivi (decine sulla questione del fabbricato comunale di piazza Ploto). La strumentalità di questa modalità di utilizzo è piuttosto evidente: l’interesse è cercare di mettere in difficoltà l’Amministrazione o far lavorare inutilmente gli uffici preposti in modo da diminuirne l’efficienza, piuttosto che informare i cittadini o correggere qualche singolo problema a loro beneficio. Situazione che, non siamo ingenui, anche opportuna se l’oggetto è una questione politica ed amministrativa di una certa importanza. Ma molto spesso l’interrogazione verte su questioni dove una…

10 Novembre 2017 ore 21: disACCORDO sul CETA
News / 4 Novembre 2017

Vi invitiamo Venerdì 10 novembre 2017, ore 20:45, presso il centro sociale 1806 in via Del Duomo 1 a Pinerolo all’incontro disACCORDO sul CETA Relatori dott.ssa Tiziana Beghin, europarlamentare M5S dott. Fabrizio Galliati, presidente fed. COLDIRETTI dott. Peter O’Brien, economista esperto in commercio internazionale Moderatore Gian Mario Murra, Consigliere Comunale MoVimento 5 Stelle Per info e prenotazioni 334.711.6363 oppure murrag@comune.pinerolo.to.it Interventite numerosi ! M5S Pinerolo

12 Ottobre: Mobilitazione contro la legge elettorale anti-M5S !
News / 11 Ottobre 2017

ll MoVimento è mobilitato per la questione della legge elettorale in discussione in Parlamento ed ovviamente molti di noi non riescono ad andare a Roma, per motivi di lavoro, di famiglia ed amministrativi. Tuttavia crediamo che sia importante trovare mezz’ora domani alle 18.00 davanti al Municipio per testimoniare la nostra vicinanza ai parlamentari e la nostra contrarietà all’ennesima legge anticostituzionale e anti MoVimento 5 Stelle. Non dimentichiamo che a Pinerolo abbiamo anche un ruolo politico. Questa doveva essere la legislatura della legge elettorale. Addirittura forzarono la Costituzione rieleggendo Napolitano. Poi ci furono i “dieci (inutili) saggi”, l’Italicum, il patto del Nazareno, e di male in peggio… E ora, come era prevedibile, la legge elettorale si fa a ridosso delle elezioni, a uso e consumo della maggioranza e contro una forza politica, forse quella col maggior consenso elettorale in questo momento. Come amministrazione del MoVimento non possiamo far finta di niente. Ci vediamo domani, dalle 18:00 in poi. Aperto ad attivisti e cittadini: questa legge porcata mina la democrazia. Ci date una mano a fermarla? M5S Pinerolo

…precisazioni…
News / 11 Ottobre 2017

Luca Salvai, Sindaco di Pinerolo, post pubblicato su Facebook in data odierna In merito a quanto apparso in prima pagina sull’Eco del Chisone del 4 ottobre in relazione alle mie parole sul restauro del palazzo degli Acaja vorrei precisare quanto segue. Non nascondo, come riportato dal giornale, di aver utilizzato il termine “iattura” mentre esponevo la risposta ad un’interrogazione sull’argomento. Il termine, seppur usato impropriamente, è stato utilizzato in riferimento alle difficoltà sia tecniche che procedurali che hanno caratterizzato i lavori fin qui eseguiti. Il palazzo presenta seri problemi di staticità, infiltrazioni d’acqua, e intervenire su quei muri è molto difficoltoso, ed è necessario sempre confrontarsi con la Sovrintendenza. Ciò comporta lungaggini burocratiche, lievitazione dei costi e difficoltà tecniche nella scelta delle soluzioni migliori. In passato sono stati spesi moltissimi soldi in progettazione, ma non è mai stato mosso un mattone! Nessuno, prima della mia amministrazione, ha mai preso a cuore un problema cosi grosso e di difficile risoluzione, con il fine di salvaguardare un bene architettonico che in prospettiva potrebbe diventare una ricchezza per la città, non certo una iattura. Ma la strada per arrivare a ció è lunga e difficoltosa, per i  costi e le problematiche tecniche da…

2016-2017: relazione primo anno Amministrazione MoVimento 5 Stelle Pinerolo
Amministrazione , News / 22 Settembre 2017

Cari cittadini, questo primo anno trascorso è stato inevitabilmente un anno di maturazione, in cui abbiamo preso confidenza con la macchina comunale e con il personale e abbiamo fatto esperienza. Le difficoltà sono state molte su molti fronti, ma tutto sommato il bilancio è positivo. Ora serve un cambio di passo che renda visibile in città il cambio di amministrazione. Per far ciò è necessaria una programmazione più avveduta e precisa, sia in termini di programmazione della spesa, sia in termini di organizzazione del lavoro degli uffici: per l’anno a venire proporremo meno obiettivi, ma chiederemo una maggiore determinazione nel loro raggiungimento. L’esperienza che stiamo vivendo, io e gli assessori, è un’esperienza unica e affascinante, ma totalizzante, completamente assorbente anche al di là dei normali orari di lavoro. Alla squadra della Giunta vanno i primi e più sentiti ringraziamenti per l’aiuto, la vicinanza umana che tutti i giorni mi dimostrano, e per il grande lavoro fatto, come si può dedurre dalla lettura di questo documento. L’anno che arriva sarà un anno di scelte difficili e fondamentali per il futuro della nostra città: dalle nuove linee strategiche in campo urbanistico, alla risoluzione del problema del Turk, alla riqualificazione dell’immenso patrimonio immobiliare,…

20 Settembre 2017: Ius Soli, la posizione ufficiale del MoVimento 5 Stelle
News / 19 Settembre 2017

Nel ricordare il confronto “Ius Soli, Si o No”, domani Mercoledì 20 settembre alle ore 21, presso il Centro d’Incontro di via Lequio 36, Pinerolo, cogliamo l’occasione di ricordare la posizione ufficiale del MoVimento su questo tema, aggiornata al Settembre 2017. IUS SOLI SITUAZIONE Ad oggi, la cittadinanza italiana al momento della nascita si acquisisce solo ed esclusivamente attraverso il sangue, cioè solo se si è figli di madre o padre cittadini italiani (eccezioni: il figlio di ignoti o di apolidi nato o trovato su suolo italiano). E’ il cosiddetto “IUS SANGUINIS” (diritto del sangue, l’espressione giuridica che indica l’acquisizione della cittadinanza in quanto figli di un genitore in possesso della stessa cittadinanza). Esiste un altro modo per acquisire la cittadinanza al momento della nascita, vigente in diversi Paesi, in primis negli Stati Uniti, ed è il cosiddetto “IUS SOLI” (diritto del suolo), cioè la possibilità di acquisire la cittadinanza come conseguenza del fatto giuridico di essere nati sul territorio di un certo Paese, indipendentemente dalla cittadinanza dei genitori. La scelta dell’uno o dell’altro modo dipende, naturalmente, da scelte politiche ancorate alle ragioni storiche e alle peculiarità geografiche di ciascun Paese. L’ITER DELLA LEGGE SULLO IUS SOLI Il testo, che…

20 Settembre 2017: Ius Soli, Si o No ?
News / 12 Settembre 2017

Il Gruppo Consiliare MoVimento 5 Stelle di Pinerolo vi invita al confronto: “Ius Soli, Si o No” Mercoledì 20 settembre alle ore 21, presso il Centro d’Incontro di via Lequio 36, Pinerolo Dove verranno illustrate le ragioni de Sì e del No, con interventi di: – Franco Milanesi, docente di Filosofia e Storia – per le ragioni del SI: Piercarlo Pazè, magistrato a riposo, direttore di Minorigiustizia – per le ragioni del NO: Mattia Butta, autore de “La truffa dello Ius Soli” Modera il giornalista Antonio Giaimo. Ingresso libero. vi aspettiamo numerosi !

8 Settembre 2017: Vaccini, obbligo o raccomandazione ?
News / 2 Settembre 2017

Il Movimento 5 Stelle di Pinerolo, Cumiana, Torre Pellice e Luserna San Giovanni  invitano all’incontro: “VACCINI: OBBLIGO O RACCOMANDAZIONE?” Venerdì 8 settembre alle ore 21, presso il Salone dei Cavalieri in Viale Giolitti, 7 – Pinerolo L’approccio alle vaccinazioni basato sul principio della raccomandazione va inteso come strumento sociale e sanitario per arrivare alla copertura vaccinale attraverso il coinvolgimento consapevole ed informato della popolazione. Si tratta di una posizione contraria a misure coercitive verso i genitori dei bambini o a ripercussioni sulle iscrizioni scolastiche in assenza di specifiche emergenze epidemiche che mettano a rischio la salute individuale o collettiva. Interverranno all’incontro i portavoce in Regione Piemonte del Movimento 5 Stelle, Davide Bono (Medico e Vice Presidente Commissione Sanità) Francesca Frediani e Federico Valetti (consiglieri regionali) per discutere delle ricadute della legge sui vaccini (Legge 31/07/2017 n° 119) su famiglie, Asl e scuole e per parlare della proposta del MoVimento 5 Stelle. Vi aspettiamo numerosi !