GINGER… DETTO CON IL CUORE

8 Settembre 2011

Tagli e tasse, l’atteggiamento dell’attuale classe politica a livello nazionale fa venire nausea e disturbi allo stomaco proprio a tutti. “Che vergogna mentre ci chiedono sacrifici A TUTTI, loro godono di TUTTI stì privilegi. BASTA!!! Vadano tutti a casa a lavorare e a guadagnarsi onestamente la pensione”

Sembra di sentir parlare Grillo. Eppure non ha niente a che fare con il Movimento 5 stelle. Tutt’altra esperienza politica, non sono parole nostre, sono parole di “Ginger”, Pierangelo Negro

Il sig. Negro (EX-Assessore) è molto arrabbiato e inoltra mail a conoscenti e amici contro i rimborsi sanitari dei parlamentari, contro tutti i benefici della casta, TELEFONO CELLULARE gratis, TESSERA DEL CINEMA gratis, TESSERA TEATRO gratis, TESSERA AUTOBUS – METROPOLITANA gratis, FRANCOBOLLI gratis, VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis, CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis, PISCINE E PALESTRE gratis, FS gratis, AEREO DI STATO gratis, AMBASCIATE gratis, CLINICHE gratis, ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis, ASSICURAZIONE MORTE gratis, AUTO BLU CON AUTISTA gratis…

Il sig. Negro sembra accorgersi solo ora dei costi della Politica: “adesso Basta !!Diano l’esempio loro i politici che hanno contribuito e permesso che il debito crescesse mentre i cittadini onesti lavoravano e pagavano, la trovino loro la soluzione ma non facendo pagare chi ha sempre dato troppo comodo; BASTA !!  BASTA !!BASTA!!!”

Siamo felici che, come noi, anche il sig. Negro ha capito che la risoluzione ai problemi del paese non sarà mai trovata dai politici attuali. Anche lui auspica che ci sia un Governo tecnico, guidato da personalità importanti al di fuori della politica, che possano con il contributo politico di Camera e Senato operare tagli e trovare soluzioni per far ripartire la nostra economia e ridare al nostro paese dignità e peso politico.

Come più o meno disse Einstein “Non si può pensare di risolvere i problemi con la stessa mentalità che li ha creati”.

Unica cosa che non ha capito il sig.Negro è che anche lui fa parte della stessa classe politica che sta criticando. L’ha sostenuta da anni a livello locale aderendo ad un partito (il PDmenoL) e si è presentato alle elezioni comunali sostenuto da un partito che difende la casta (leggasi tra le altre cose SI allo scudo fiscale, NO alle abolizione delle province,  SI ai finanziamenti pubblici ai partiti, NO alla drastica riduzione degli stipendi dei parlamentari, NO alla legge sul conflitto di interessi).

Non capiamo, quindi, questo atteggiamento del sig. Negro. Forse si illude, con una lettera di sfogo, di poter cambiare il Partito dall’interno, proprio lui, un consigliere comunale per quello stesso partito; probabilmente ultima ruota del carro.

Ricordiamo che la permanenza in un partito i cui vertici godono di tutti questi privilegi rende corresponsabili delle eventuali ingiustizie commesse!!!! Non si può negare di non sapere.
Invitiamo con forza il sig. Negro a dimettersi immediatamente dal Partito in cui evidentemente, come fa credere inoltrando mail invettive, non crede più.  In caso contrario, se come pensiamo, mancano sia il coraggio che la volontà, caro “Ginger”, detto con il cuore…!!!

SCARICA E LEGGI LA LETTERA DI PIERANGELO NEGRO (PD)
Pubblicata come prelevata dal sito www.partitodemocraticopinerolo.it

Il Movimento 5 stelle rifiuta anche quest’anno i rimborsi elettorali ed i  consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle si sono autoridotti lo stipendio a 2,500 euro al mese (- 85% ). Risparmio totale  per lo Stato di 1 milione di euro.
Il Movimento 5 stelle vuole abolire tutte le provincie ed infatti non si presenta alle elezioni provinciali

Vedi anche: Tutti a Roma il 10 settembre

No Comments

Comments are closed.