Gli effetti della cementificazione

7 Maggio 2012

La Città di Pinerolo si candida ad accogliere la Coppa del Mondo di Kajak e Canoa su acqua mossa più l’Europeo Hidrospeed e Rafting con una formula del tutto nuova ed entusiasmante. Il violento nubifragio dello scorso 29 aprile ci dimostra tutta la potenzialità delle nostre infrastrutture.



Il filmato allegato “dell’edizione zero” dimostra che il percorso infatti è interamente ricavato nel tessuto urbano il che amplifica la spettacolarità dal punto di vista televisivo e le difficoltà tecnico – atletiche: l’alto numero delle auto semi sommerse saprà cavare il meglio dagli atleti sul percorso molto impegnativo.

Al fine di garantire una maggiore portata d’acqua con conseguente immersione di automezzi e manufatti, si proseguirà con l’astensione dalla pulizia/riassetto idrogeologico del territorio e soprattutto saranno prontamente cementificate tutte le aree attualmente risultanti verdi e (inopinatamente) libere da costruzioni. Si prevede, ad esempio, al fondo di Via Martiri del XXI una spettacolare rapida denominata CP7 in onore del tumultuoso affluente di sinistra proveniente da M.te Oliveto.

No Comments

Comments are closed.