Il Consiglio boccia la mozione per il conferimento della cittadinanza onoraria al PM Nino Di Matteo

28 Aprile 2015

Giovedì sera, in un Consiglio Comunale che in quanto a presenze era paragonabile al Parlamento del venerdì dopo (solo 13 presenze), è stata bocciata la nostra mozione che prevedeva l’impegno da parte della Giunta a intraprendere quanto necessario per conferire la cittadinanza onoraria al PM Nino DI Matteo, magistrato che sta indagando sull’ormai celebre processo riguardante la presunta trattativa stato-mafia. La mozione aveva un senso sicuramente politico e simbolico. Ciò che più mi amareggia, tuttavia, è che la maggioranza non ha voluto nemmeno dibattere il documento, accodandosi alla “fantasiosa” argomentazione del Cons. Masciotta il quale ha sostenuto che avremmo poi dovuto conferire la cittadinanza onoraria a tutti i magistrati impegnati nella lotta alla mafia. Semplicemente ridicolo, ancor più in consierazione del fatto che subito dopo si è discusso un altro ordine del giorno che chiedeva il ripristino della scorta a Pino Masciari, testimone di giustizia minacciato dall’ndrangheta e, lui si, cittadino onorario di Pinerolo. Non mi risulta, peraltro, che Pinerolo abbia conferito la cittadinanza onoraria a tutti i testimoni di giustizia. Non entro adesso nel merito della vicenda legata alle minacce al PM Nino Di Matteo, a ciò che rappresenta in questo momento per questa Italia che chiede solo verità e giustizia. Esprimo solo la mia amarezza per il menefreghismo con cui la maggioranza ha ignorato al questione e per il fatto che non abbia nemmeno dibattuto l’argomento. L’hanno bocciata e basta. Sono altresì convinto che se il medesimo documento fosse stato presentato e sostenuto in qualche modo in Consiglio dalle tante associazioni che sostengono la battaglia di Di Matteo e hanno in numerose occasioni dimostrato la propria vicinanza al PM di Palermo, forse il PD avrebbe fatto più attenzione a votare contro. Sul punto forse avrei dovuto io stesso cercare maggior consenso ed un più ampio coinvolgimento di altri soggetti nell’iniziativa. Possiamo sempre riprovarci insieme, in qualche modo. Se ci siete, battete un colpo.
Al link sottostante il testo della mozione.

Mozione cittadinanza onoraria al PM Nino Di Matteo

Luca Salvai

M5S Pinerolo

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *