Imprecisioni e falsità sull'Eco del Chisone

15 Dicembre 2013

Spiace constatare che talvolta l’Eco del Chisone non resiste alla tentazione di oscurare l’operato del MoVimento 5 Stelle. Ci riferiamo all’articolo relativo all’incontro del 7 dicembre a Pinerolo. In se l’articolo è pure benevolo nei nostri confronti ma ciò che oscura in maniera irrecuperabile il buon lavoro svolto – riconosciuto dall’articolista stesso – è il sottotitolo dove si sostiene che Grillo avrebbe smentito i parlamentari intervenuti a Pinerolo in tema di appoggio alla protesta dei “forconi”. Intanto non è vero che Grillo ha smentito alcunché visto che non ha mai agevolato o appoggiato tale protesta. In secondo luogo inserire una polemica riguardante inviti alle Forze dell’Ordine comparse sul blog di Grillo in una questione locale come una festa ci fa domandare quale attinenza abbia, in particolare se inserita nel sottotitolo, luogo dove la maggior parte dei lettori si ferma. Infine asserire che qualcuno mostra il proprio “lato buono” implica non solo la presenza di un “lato cattivo” ma anche la volontà di tenerlo nascosto. Non abbiamo nulla da nascondere: dibattiti, riunioni, blog (quello di Grillo compreso) sono disponibili a tutti.

M5S Pinerolo

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *