Pinerolo copia e incolla: il programma leghista per la nostra città

5 Maggio 2011

leggendo l’Eco di oggi troviamo scritto a pag. 10 che la candidata a Sindaco leghista Piera Bessone dichiara: “il nostro è un programma concreto, fatto da chi sta in mezzo alla gente per la gente”.
Forse la Bessone non sa (o fa finta di non sapere) che il programma proposto e consegnato il 15 aprile in Comune a Pinerolo nient’altro è che un format messo a disposizione dal partito e scaricabile dal sito nazionale della lega:


http://www.leganord.org/elezioni/2011/amministrative/2011_programma_elezioni_comunali.pdf

AL di la della pappa pronta, che è lecito che un movimento fornisca ai suoi adepti, trovo desolante che chi pretende di voler governare Pinerolo non sia riuscito a partorire 2 idee sulla città, ma abbia fatto un copia e incolla becero di un documento messo a disposizione del partito.
In 17 pagine infatti si leggono solo concetti vaghi e principi su cui fondare un’azione amministrativa (addirittura cenni ad una fantomatica metropolitana), ma non un riferimento a Pinerolo. Il programma si conclude addirittura con un inneggiamento all’acqua pubblica, cosa strana visto che a Roma i leghisti lavorano in senso opposto.
Un inserto finale infine è stato scritto da mani Pinerolesi, in cui si legge addirittura che “l’ospedale di Pinerolo è una grande risorsa per la nostra città”, e che “la lega si batterà per mantenere un livello elevato di assistenza sanitaria per i nostri cittadini”. Si, proprio come sta facendo Cota in Regione!! Un consiglio alla candidata leghista: la prossima volta copia, incolla, e null’altro aggiungi !!!

Il programma consegnato dalla Bessone lo potete consultare cliccando sul link al fondo di questo post. E’ l’originale in quanto potete leggere la sua firma in basso, centrata, su ogni foglio. Meditate leghisti, meditate…

… due consiglieri in comune, e gli roviniamo il giocattolo…

Programma Bessone

di Luca Salvai

No Comments

Comments are closed.